Tag

AI
02
Gen

Il New York Times cita in giudizio Open AI e Microsoft per violazione del copyright

Ad alimentare l’intenso dibattito intorno all’utilizzo dell’intelligenza artificiale, soprattutto di quella generativa, l’azione introdotta dal New York Times il 27 dicembre u.s. di fronte alla Federal District Court di Manhattan, che ha chiamato in causa Open AI e Microsoft, con la richiesta di risarcimento di danni miliardari. L’accusa formulata dalla celeberrima testata giornalistica è quella...
Leggi
20
Ott

La proposta di legge francese per regolamentare l’Intelligenza Artificiale generativa

Il 4 ottobre u.s., il Parlamento francese ha presentato una proposta di legge, volta a fornire una base regolativa per l’intelligenza artificiale generativa. L’intento dell’iniziativa è quello di creare una cornice di diritto d’autore compatibile con l’attività dei modelli di AI, capaci di elaborare scritti e, in generale, opere dotate di un certo grado di...
Leggi
12
Set

Nuova class action contro OpenAI in relazione all’utilizzo dei dati degli utenti

E’ stata resa pubblica solo di recente, la class action intentata a giugno di questo anno contro OpenAI di fronte alla District Court californiana, nella quale il pubblico di utenti lamentano di non aver autorizzato l’utilizzo delle proprie conversazioni, dati e condivisioni, che sarebbero servite ad alimentare i modelli di ChatGPT. L’azione si basa, innanzitutto,...
Leggi
22
Ago

La District Court di Washington, D.C. conferma l’orientamento dell’US Copyright Office in materia di opere generate dall’AI

Il funzionamento dell’AI pone non pochi problemi di coordinamento con i diritti di proprietà intellettuale, come dimostrato dal crescente numero di controversie intentante contro le Big Tech sui meccanismi di training dei modelli. In questo panorama, spicca per la sua importanza all’interno del sistema statunitense la recente decisione della District Court di Washington, D.C., la...
Leggi
04
Apr

L’U.S. Copyright Office rilascia linee guida per opere generate dall’IA

Con il dilagare di contenuti visivi, video e, in generale, espressivi creati da un’intelligenza artificiale, l’U.S. Copyright Office torna a pronunciarsi al riguardo, per dettare delle linee guida di fronte alla crescente richiesta di registrazione di opere così generate. Come affermato in merito al caso del selfie della scimmia Naruto (Naruto v. Slater, 888 F.3d...
Leggi